071/2072630
Amministrazione trasparente
Media: 4,53 di 5 su 19 voti. Vota
 


News ed Eventi > News ed Eventi










Venerdì 18 Maggio 2018





VANDERLINDEN, DALLE GRAVE, LORIEDO, DI FLAVIANO E ALTRI. CONVEGNO DCA: UN'EPIDEMIA INVISIBILE. ASPETTI CRITICI E INTEVENTI TERAPEUTICI NELLA BULIMIA NERVOSA


18/05/2018 9.30 20/05/2018 12.30
NH HOTEL RUPI DI VIA XXIX SSETTEMBRE, 14, ANCONA
Telefono: 068542130


Tutti i disturbi del comportamento alimentare, in particolar modo la Bulimia Nervosa, rappresentano molto di più di un disturbo dell’alimentazione: si tratta di patologie complesse, che possono comprendere al loro interno, oltre a diverse sintomatologie, sia speciche strutturazioni della personalità, sia malfunzionamenti relazionali, soprattutto familiari.
Nonostante le opinioni comuni, tra le patologie dell’alimentazione la bulimia nervosa appare quella che contiene in sé maggiori insidie. Mentre l’anoressia e il binge-eating disorder producono visibili, e spesso drammatici, effetti somatici, che spesso si accompagnano a profonde alterazioni dei rapporti sociali e lavorativi, nella bulimia la presenza di una severa patologia e l’inesorabile tendenza a costruire relazioni disfunzionali tendono, di regola, a sottrarsi all’osservazione esterna, occultate solitamente da un’apprezzabile forma estetica e da un’apparente capacità d’integrazione psicosociale.
La bulimia è un grande e terribile male, ma si tratta di un’epidemia invisibile.
Ciò contribuisce a sottostimare la presenza della bulimia nervosa nella popolazione generale, nonostante un consistente progressivo aumento di incidenza della patologia rilevato nella maggior parte dei paesi occidentali negli ultimi vent’anni e un elevato coef ciente di pericolosità che questa malattia dimostra nei fatti. La diffusione crescente, quasi epidemica e la complessità della patologia ci pongono sempre più di fronte alla necessità di mettere a punto piani e trattamenti efficaci, oltreché efficaci strategie di prevenzione. Nonostante il crescente interesse, in italia sono ancora pochi i centri specialistici che si occupano della prevenzione e della cura, che, richiedendo di prassi un lavoro e un’organizzazione di tipo multispecialistico e multidisciplinare, non possono essere improvvisati né messi in atto da gruppi isolati di operatori. A tal proposito, ancor meno sono gli istituti e gli enti che si occupano di una formazione specifica e adeguata degli psicoterapeuti che intendano lavorare in questo ambito.

RELATORI

Johan Vanderlinden Psicologo Psicoterapeuta, coordinatore dell’Unità di Disturbi Alimentari del Cen- tro Universitario Psichiatrico dell’Università Cattolica di Lovanio (UPC KULeuven), Campus euven, Belgio. A capo del dipartimento di psicologia degli adulti dell’UPC KULeuven e presidente della Flemish Academy of eating Disorders.

Camillo Loriedo Professore di Psichiatria, esperto di Alta Quali cazione Università di Roma sapienza. già Direttore della UoC di Diagnosi e Terapia dei Disturbi del Comportamento Alimentare Policlinico Umberto i di Roma. Direttore dell’istituto italiano di Psicoterapia Relazionale.

Riccardo dalle Grave Medico, Psicoterapeuta e specialista in scienza dell’alimentazione ed endocrinologia. Responsabile dell’Unità di Riabilitazione Nutrizionale della casa di cura villa garda e responsabile scienti co dell’AiDAP (Associazione italiana Disturbi dell’Alimentazione e del Peso).

Camillo Ezio Di Flaviano Medico, Psicoterapeuta, specialista in scienza dell’alimentazione. Responsabile della Uo di riabilitazione Psico-Nutrizionale del Policlinico di Abano Terme e della casa di cura villa serena di Jesi (An).

Lorenzo Tarsitani Dirigente Medico Psichiatra nel D.A.i. di Neurologia e salute Mentale, Policlinico Umberto i. Attualmente lavora nella UoC dei Disturbi Alimentari. Abilitato alle funzioni di Professore di seconda fascia, è Docente incaricato di Psichiatria e Psicologia Clinica all’Università sapienza di Roma.

Barbara Coacci Psicologa Psicoterapeuta, libero professionista, didatta e supervisore iiPR, coordinatrice sede iiPR di Ancona.

Riccardo Serra Medico specializzando in Psichiatria nel D.A.i. di Neurologia e salute Mentale, Policlinico Umberto i di Roma sapienza.

Maurizio Gallinari Psicologo Psicoterapeuta, libero professionista, didatta e supervisore IIPR, psicoterapeuta EMDR. si occupa anche di psicotraumatologia e dissociazione.

Anna Maria Rapone Psicologo Psicoterapeuta sistemico-relazionale e ipnoterapeuta, libero professionista, didatta e supervisore iiPR, didatta siiPe.

Chiara Angiolari Psicologo Psicoterapeuta, libero professionista, didatta e supervisore iiPR, vice- direttore della rivista di Psicoterapia Relazionale.

Anna Maria Paulis Psichiatra, Psicoterapeuta, didatta iiPR, Dirigente Medico presso SPDC Presidio ospedale Sandro Pertini, AsL RoMA 2.


PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
www.iipritalia.it


facebook   facebook