071/2072630
Amministrazione trasparente
Media: 4,53 di 5 su 19 voti. Vota
 


News ed Eventi > News ed Eventi










Sabato 25 Maggio 2019





La Psicoterapia Intensiva Dinamica Breve di H. Davanloo. Fondamenti metapsicologici e tecnici.


25/05/2019 08.00 25/5/2019 17.30
Auditorium "Sandro Totti" Azienda Ospedaliera Universitaria, via Conca n. 71, Torrette di Ancona, Ancona (Torrette) (53)
Telefono: 339 7379453


L’Istituto Italiano per la Ricerca e l'Insegnamento della Psicoterapia Intensiva Dinamica Breve di Habib Davanloo, al fine di contribuire alla crescita scientifica e tecnica dei professionisti nell’ambito della salute mentale e delle Psicoterapie Brevi, presenta un Seminario audiovisivo su “la Psicoterapia Intensiva Dinamica Breve di H. Davanloo, fondamenti metapsicologici e tecnici”.
Si tratta di una importante innovazione scientifica che permette di affrontare concretamente problematiche fortemente attuali come i disturbi di panico e funzionali.
Il Seminario permetterà di comprendere le basi metapsicologiche, gli aspetti principali della teoria della Tecnica di Intensive Short-Term Dynamic Psychotherapy - ISTDP e di seguire nell’arco della giornata l'intero andamento di una Terapia, dall'intervista iniziale, alla fase di working-through, a quella finale e alla valutazione degli esiti.
Il Seminario è rivolto a Psicologi, Medici, Psichiatri e Psicoterapeuti. Verrà presentato materiale clinico audiovisivo proveniente dal lavoro clinico dei Docenti dell’Istituto Italiano per la Psicoterapia Intensiva Dinamica Breve (ISTDP) di H.Davanloo, l’unico in Italia a fornire dall’anno 2000 il Training ufficiale in questa Tecnica di Psicoterapia. La Tecnica permette, sin dalla primo incontro con il paziente, di ottenere rapidamente risposte dal suo Inconscio fino ad arrivarne all’accesso. Il paziente ha così la possibilità di sperimentare e riconoscere in vivo, cioè nella relazione terapeutica, il sistema fatto di emozioni e difese alla base della propria sofferenza, dunque di iniziare un processo consapevole di cambiamento.
La paziente riproposizione di interventi diversi volti a mobilizzare i sentimenti inconsci nella relazione di Transfert, al fine di portare allo scoperto e dunque rendere visibile alla coppia terapeutica la Resistenza così che fosse il paziente stesso, riconoscendola, ad affrontarla come parte oramai distonica di sé, permettendo l'accesso al nucleo patologico inconscio, ha gradualmente portato, attraverso la stessa metodologia di Stimolo-Risposta di Penfield, a mettere a punto una serie articolata di interventi specifici che si susseguono in maniera coerente, ad individuare precisi segnali fisici e neurofisiologici (come le vie di progressione della Tensione, cioè dell'Ansia Inconscia), parametri universali che permettono al terapeuta di seguire in totale sicurezza il processo di accesso all'inconscio. La Tecnica come è oggi è uno strumento efficace e preciso, profondamente radicato nell'esperienza medico-scientifica del suo fondatore, empiricamente raffinata giorno dopo giorno, all'interno di un paradigma di studio, di ricerca e di applicazione clinica rigoroso e scientifico.
Quanto potrà essere visto fare dagli allievi di Davanloo fa sempre più rendere conto della grande portata terapeutica della Tecnica, delle ricadute positive sia sul piano professionale sia sul piano relazionale ed umano.
 



PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
www.istdp.it


facebook   facebook