071/2072630
Amministrazione trasparente
Media: 4,41 di 5 su 22 voti. Vota
 


News ed Eventi > News ed Eventi










Venerdì 5 Marzo 2021





Dsa Adolescenti Adulti


05/03/2021 09.00 06/03/2021 16.00
Via Frà paolo Sarpi 7/a, Firenze (7A)
Telefono: 0556236579


I DSA sono una caratteristica costituzionale con una base neurobiologica, pertanto accompagnano la persona lungo l'arco di vita, pur modificandosi nelle manifestazioni e nelle conseguenze. La conoscenza delle basi neurobiologiche, notevolmente accresciuta negli ultimi anni, è un elemento importante per la comprensione della natura dei DSA e per una gestione più adeguata. Inoltre, è necessario un approccio adeguato a seconda dell'età, che tenga conto dell'evoluzione delle abilità di base (lettura, scrittura e calcolo) nel corso dello sviluppo fino all'età adulta, considerando i costrutti cognitivi e i fattori neuropsicologi rilevanti per il processo. Per le caratteristiche che il disturbo assume in adolescenza e in età adulta sono necessari strumenti diagnostici e protocolli di valutazione che tengano conto di aspetti specifici. La disponibilità di diagnosi metodologicamente corrette è una esigenza imprescindibile date le nuove normative che tutelano il diritto allo studio delle persone con DSA fino alla laurea. Saranno descritti gli strumenti diagnostici disponibili e sarà delineato un protocollo di valutazione mirato ai vari aspetti della problematica, con particolare attenzione per la stesura di un referto coerente con le indicazioni della normativa e adeguato alle esigenze della scuola e dell’università. In questa ottica è necessaria una adeguata conoscenza delle norme nazionali e regionali, e dei riferimenti scientifici come le Consensus Conferences e il DSM-5.

Verrà inoltre presentata la BDA 16-30, la batteria per la valutazione clinica delle abilità di lettura, scrittura e comprensione del testo in adolescenti e giovani adulti.

Lo scopo di questo strumento è quello di analizzare la flessibilità del processo di lettura e il suo grado di “adattabilità” alle diverse condizioni di stimolo. In questo modo è possibile effettuare una valutazione non solo categoriale (presenza o assenza del disturbo), ma anche capace di considerare le modalità di lettura più funzionali per il soggetto testato. Avere a disposizione questo tipo di prove aiuterà il clinico ad evidenziare carenze e punti di forza durante l’apprendimento. La prova di valutazione della lettura silente è tra le principali novità della batteria e permette di misurare in modo preciso la velocità di lettura nella mente. Lo scopo ultimo di questo corso è quello di fornire gli strumenti necessari per affrontare efficacemente la valutazione del DSA e l’intervento in adolescenza ed età adulta.
 



PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
Via Frà paolo Sarpi 7/a


facebook   facebook