071/2072630
Amministrazione trasparente
Media: 4,41 di 5 su 22 voti. Vota
 


News ed Eventi > News ed Eventi










Martedì 9 Novembre 2021





La Responsabilità Professionale nella gestione delle Patologie da Dipendenza


09/11/2021 00:00 30/10/2022 24:00
FAD


Gli interventi diagnostici, terapeutici e riabilitativi dedicati a soggetti che assumono (o dichiarano di non assumere) sostanze illegali o bevande alcoliche in contesti con riflessi illegali comportano una serie di problematiche che vanno ben oltre gli ordinari aspetti della responsabilità professionale in ambito clinico. Da un lato, infatti, sia i compiti dei servizi sia i limiti delle condizioni che devono essere oggetto della loro specifica attività sono, in diverse fattispecie, diversamente definiti da diverse leggi di valenza civile e penale. Dall’altro le condizioni definite dalla legge spesso non coincidono con i paradigmi clinici, che pure è necessario utilizzare per il successo terapeutico. A ciò si aggiunge la particolare posizione che il DPR 309/1990 assegna agli assuntori delle sostanze indicate nelle tabelle previste dall’art. 13: le stesse persone, per gli stessi fatti e gli stessi comportamenti, vengono infatti sanzionate amministrativamente in base al dettato degli art. 75 e 75 bis ma, per il dettato dell’art. 120, contemporaneamente investite di un diritto positivo ad essere considerati “pazienti” , anche indipendentemente da dati clinici, rispetto alla presa in carico da parte dei servizi specialistici per le dipendenze. Questo corso, basato sull’omonimo manuale, coniugando le basi della dottrina medico-legale con le competenze del lavoro sul campo, si propone di fornire agli operatori del settore gli elementi per comprendere e gestire nella pratica quotidiana alcuni fondamentali aspetti legali, medico legali e psicologico-forensi di questa complessa problematica, integrandoli con la prevenzione del rischio clinico con particolare riferimento alle innovazioni e agli obblighi introdotti dalla legge 24/2017 riguardante le “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita nonchè di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie”.



PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
www.publieditweb.it/paginephp/eventi/evento/evento_info.php?id=394


facebook   facebook