071/2072630
Amministrazione trasparente
Media: 4,41 di 5 su 22 voti. Vota
 


News ed Eventi > News ed Eventi










Venerdì 26 Novembre 2021





Nuove Dipendenze Patologiche: percorsi clinici, legali ed economici


26/11/2021 14:30 26/11/2021 19:00
Facoltà di Economia "Giorgio Fuà", piazzale Martelli n.8, Ancona (AN)
Telefono: 071 55165


26/11/2021 14.30 - 19.00
Università Politecnica delle Marche Facoltà di Economica "G. Fuà", Piazzale Martelli 8, Ancona
Evento accreditato ECM

Non sempre le condotte di Nuova Dipendenza (o condotte “senza sostanza”) destano una giusta attenzione da parte del professionista, apparendo come sintomi troppo “concreti”, incomprensibili e irrazionali. Qualcuno più interessato si spingerà a ricercarne una motivazione in un circuito neurofisiologico mal funzionante che squilibra il comportamento. Per tutti, l’unica azione da intraprendere è il loro sradicamento.
Ma che ne è, per questa strada, dell’immagine del Soggetto dietro la compulsione? Quale la sua responsabilità, se le cause vengono rintracciate fuori del Sé (dall’oggetto ‘droga’, ad una variazione di un neurotrasmettitore)? Come spiegare quell’agire che ne mette in crisi volontà e libertà?
L'obiettivo principale del presente seminario è far comprendere proprio tutta la complessità sottostante. Se i racconti di chi chiede aiuto descrivono un mondo devastato dal danno materiale e se, per conseguenza, il clinico è spinto ad un intervento d’urgenza, il messaggio suggerito è, al contrario, interrogare ed interrogarsi su che cosa stia accadendo sul piano interno della persona. Solo collegando la Dipendenza Patologica all’intrecciarsi delle esperienze soggettive succedute nel corso dell’esistenza e solo riconducendola ai movimenti della dinamica profonda, si potrà attribuirne un senso e una natura specifica.
Come altrimenti cogliere la forza di una soluzione ‘paradossale’, che si rivela drammaticamente autosabotante per ampia parte della vita del Soggetto stesso? Come dar voce altrimenti al dolore e all’angoscia che vengono evitare?
E’ indispensabile dunque che l’azione clinica e terapeutica non si fermino al trattamento dell’immediato ma contatti le vere urgenze della persona (tanto del giocatore perso nell’azzardo, quanto dell’adolescente che vive ritirato nella sua stanza davanti ad un pc) e gli ostacoli interni che ne impediscono la loro realizzazione.
Data la complessità della problematica in atto (che coinvolge il piano intrapsichico relazionale, lavorativo, ricreativo) e visto il disperato esito verso cui l’individuo si incammina, devono essere intraprese due direzioni:
• uno studio congiunto da più prospettive, quella psicologica, medica, sociale, legale ed economica, che restituisca un quadro quanto più possibile interconnesso
• la formazione di un’équipe specialistica multidisciplinare e multiprofessionale che sappia affrontare la Dipendenza Patologica già in sede di prima valutazione, che rintracci tutte le risorse da mettere in campo per gestire la situazione, che sappia far entrare nel setting di cura tutte le persone direttamente coinvolte.

PROGRAMMA:
14.30 Registrazione dei partecipanti
14.45 Indirizzi di saluto
GIOVANNA VICARELLI, Università Politecnica delle
Marche
MARELLA TARINI, Direttore Dipartimento Dipendenze
Area Vasta n°2, Asur Marche
Ordini professionali
PRESIEDE: GIUSEPPE RIVETTI, Università di Macerata
15.00 MARIANO CINGOLANI, Professore Medicina Legale
Università Macerata
"Medicina legale e dipendenze non legate alle
sostanze"
RODOLFO RABBONI, Psicologo STDP Ancona
"Il dolore nascosto nella dipendenza patologica"
VALENTINA RASCIONI, Giudice Civile presso
Tribunale Ancona
"L'istituto dell'amministratore di sostegno con il
giocatore e l'adolescente"
GIANNI GIULI, Coordinatore dell'Area di
Coordinamento Funzionale Dipendenze Patologiche
dell'Asur Marche
"La prospettiva biologica e farmacologica nella
compulsione"
ANDREA BOCCHINI, Assistente sociale STDP
Senigallia
"L'Assistente Sociale di fronte alle nuove dipendenze"
FRANCESCA MORONI / VIRGINIA TADDEI,
Università Macerata
"Rilevanza economica e penale delle dipendenze
patologiche"
GIORDANO GIACCONI, Psicologo Cooss Marche in
convenzione con STDP Ancona
"Fascinazione della rete e rischio di dipendenza
tecnologica in età evolutiva"
CARMINE MANGO, Psicologo psicoterapeuta
Ancona
"Altre forme pericolose: dalle spese compulsive
all'ipersessualità"
18.00 Le risposte della regione Marche alle nuove
dipendenze patologiche
CARLO CICCIOLI, Consigliere Regionale Componente
IV Commissione (Sanità e Politiche Sociali)
18.30 Dibattito finale
19.00 Consegna Test ECM

ISCRIZIONI ONLINE: www.advancedcongressi.it (calendario eventi)

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
https://www.advancedcongressi.it/evento/le-dipendenze-patologiche-da-gioco-dazzardo/



PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
www.advancedcongressi.it


facebook   facebook