071/2072630
Amministrazione trasparente
Media: 4,41 di 5 su 22 voti. Vota
 


News ed Eventi > Ordine informa










Mercoledì 26 Febbraio 2020





Ordinanza Regione Marche su misure precauzionali contro il Coronavirus


Ordinanza Regione Marche su misure precauzionali contro il Coronavirus

 

Care/i colleghe/i in tanti ci stanno chiedendo indicazioni su come comportarsi data la nuova Ordinanza regionale che dispone misure precauzionali contro il coronavirus.

In questo momento è molto importante essere cauti, non allarmarsi, e affidarsi alle comunicazioni ufficiali.

 

Al momento le disposizioni regionali non hanno previsto la sospensione dell’attività libero professionale  ma: a) la sospensione di manifestazioni pubbliche di qualsiasi natura; b) la sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole, di ogni ordine e grado nonché della frequenza delle attività scolastiche, universitarie ( lezioni, esami di profitto e sedute di lauree) e di alta formazione professionale e dei percorsi di istruzione e formazione professionale, salvo le attività formative svolte a distanza e quelle relative alle professioni sanitarie ivi compresi tirocini; c) la sospensione di ogni viaggio di istruzione sia sul territorio nazionale che estero; d) la sospensione dell’apertura al pubblico dei musei e altri istituti e luoghi della cultura e delle biblioteche; e) la sospensione dei concorsi pubblici fatti salvi quelli relativi alle professioni sanitarie per le quali dovranno essere garantite le opportune misure igieniche.”

 http://www.regione.marche.it/News-ed-Eventi/Post/58637/Coronavirus-emanata-l-ordinanza-che-aumenta-le-misure-per-limitare-la-diffusione-del-contagio

 

Si potrà continuare ad effettuare consulenze psicologiche/psicoterapie individuali o famigliari, fermo restando il suggerimento generale di evitare il contatto con persone che presentano sintomi influenzali, se possibile posticipando i relativi appuntamenti o effettuando le consulenze più urgenti a distanza.

Per ciò che concerne invece le attività di gruppo, cliniche o formative, vista l’assenza di una previsione specifica, occorre valutare se esse presentano profili di rischio legati alla numerosità dei partecipanti e/o all’ampiezza degli spazi disponibili.

In un’ottica di massima cautela, suggeriamo pertanto di posticipare tutte le attività formative di gruppo e di effettuare una valutazione caso per caso rispetto a quelle cliniche.

 

Chi lavora in strutture pubbliche o private dovrà fare riferimento anche alle disposizioni specifiche del datore di lavoro.

 

In relazione alle possibili implicazioni sul segreto professionale/privacy, si specifica che nel caso si risultasse positivi al Coronavirus e le autorità dovessero chiedere conto delle persone con cui si è entrati in contatto; si dovranno rivelare tutte le informazioni utili alla gestione dell’emergenza, compresi i nomi dei pazienti, in quanto si tratta di un caso in cui la tutela della Salute Pubblica è prevalente, evitando di riferire informazioni non pertinenti.

 

Vi ricordiamo che le Associazioni di Psicologia dell'Emergenza sono state poste in pre-allerta pronte ad intervenire qualora arrivi l'attivazione da parte della Protezione Civile Marche. Pertanto raccomandiamo nuovamente tutti i colleghi a non prendere iniziative singole ed ad attendere eventuali indicazioni coordinate dalla Protezione Civile Regionale.

 

Invitiamo inoltre a tenersi costantemente aggiornati sugli sviluppi e monitorare le indicazioni provenienti dai siti ufficiali

Ministero della salute: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Istituto Superiore di Sanità: https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/

Regione Marche: http://www.regione.marche.it/News-ed-Eventi/Post/58637/Coronavirus-emanata-l-ordinanza-che-aumenta-le-misure-per-limitare-la-diffusione-del-contagio

Regione Marche : http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Salute/Coronavirus

Grazie per la collaborazione

Buon lavoro

La Presidente

Dott.ssa Katia Marilungo



facebook   facebook