071/2072630
Amministrazione trasparente
Media: 4,41 di 5 su 22 voti. Vota
 


News ed Eventi > Ordine informa










Venerdì 4 Settembre 2020





Lo Psicologo delle cure primarie: stato dell'arte


Newsletter n. 39-2020

 

  • LO PSICOLOGO DELLE CURE PRIMARIE. STATO DELL’ARTE

 

Gentili Colleghi,

molti di voi hanno seguito il lungo ed impegnativo lavoro che l’Ordine  ha svolto sin dal 2015 per promuovere la figura dello Psicologo delle cure primarie,  figura professionale caratterizzata dal legame con il territorio e dalla stretta collaborazione con la medicina di base, che utilizza le competenze proprie della professione, intercetta una domanda diffusa, collegata a condizioni di disagio. 

Questo modello di risposta socio-sanitaria, già presente e diffuso in Europa, in particolare in Olanda e Gran Bretagna, in Italia è stato proposto dal professor Luigi Solano.

Nel 2016  con la scorsa Consigliatura ordinistica siamo riusciti a far approvare dal Consiglio Regionale delle Marche la MOZIONE N. 106 ad iniziativa dei Consiglieri Mastrovincenzo, Busilacchi, Volpini, concernente: “Istituzione della figura dello Psicologo delle cure primarie – Benessere e risparmio”.

La Mozione prevedeva un progetto pilota sul nostro territorio e impegnava la Regione ad attivare anche le risorse per la realizzazione di tale progetto.

La scelta politica fatta allora è stata una scelta all’avanguardia e rifletteva pienamente la forte attenzione e importanza dimostrata dalla Giunta della Regione alla medicina territoriale anche perché, dalle ricerche degli ultimi 40 anni si è visto che dalla cooperazione tra medici e psicologi nell’ambito delle cure primarie deriverebbe per il SSN una significativa riduzione della spesa sanitaria, tra il 33 e il 47%, con forti vantaggi economici e per la salute.

Alla approvazione della mozione l’Ordine aveva fatto seguire a maggio 2016 anche un convegno appositamente dedicato alla figura delle Psicologo delle cure primarie nel quale si era presentato il progetto e i lavori in corso.

L’iter amministrativo è proseguito e alla fine della nostra precedente consigliatura nel 2019, su proposta del Presidente del Consiglio Regionale Mastrovincenzo, che in questi anni è stato un interlocutore attento alla nostra professione, la Regione ha inserito nel proprio bilancio di previsione 2020 un apposito capitolo di spesa per l’istituzione della figura dello Psicologo delle cure primarie stanziando la cifra di 60.000 Euro.

Lo stanziamento rappresenta un impegno importante per l’attenzione alla salute psicologica dei cittadini e per la promozione della nostra professione; il nostro progetto ha funto anche da modello per la promozione di iniziative analoghe su tutto il territorio nazionale.

Ci impegniamo a proseguire l’interlocuzione con la Regione per passare alla fase esecutiva del progetto e ampliare la proposta in base alle nuove complessità.

La Presidente

Dott.ssa Katia Marilungo



facebook   facebook