Menù

A MANI FERME – Per dire NO alle punizioni fisiche contro i bambini

Data: 15 Febbraio 2013
Ora: 09:00 - 18:00

Per info e contatti

Email:
Telefono:

Luogo: Link Evento Ordine Psicologi Marche
Via Calatafimi, 1 Ancona


Descrizione Evento

15/02/2013 16:30 15/02/2013 18:30
Sala del Trono – Piazza del Duca, Senigallia
Telefono: 3460695270

La Campagna "A MANI FERME – Per dire NO alle punizioni fisiche contro i bambini" mira a
proteggere i bambini dalle punizioni fisiche e dalle altre forme di punizioni umilianti e degradanti in
tutti i contesti, compreso quello familiare, promuovendo la genitorialità positiva attraverso azioni di
sensibilizzazione rivolte ai genitori, ai professionisti che lavorano per e con i bambini, ad interlocutori
istituzionali e all’opinione pubblica in generale. La Conferenza di rilancio della Campagna nazionale di
Save the Children Italia, organizzata a Senigallia in collaborazione con il Coordinamento Italiano dei
Servizi Contro Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia – CISMAI e l’Associazione La voce dei
Bambini onlus ed il patrocinio del Comune di Senigallia e dell’Ombudsman delle Marche, sarà un
momento di confronto tra esperti, professionisti e referenti istituzionali che si occupano della tutela e
della promozione dell’infanzia e dell’adolescenza nelle Marche.
La Campagna si inserisce nella cornice delle attività del progetto "Educate, do not punish",
finanziato dalla Commissione Europea e coordinato da Save the Children Italia, che vede il
coinvolgimento di altri 3 partner europei (Save the Children Lituania, Save the Children Romania e
Save the Children Svezia).
Durante l’evento saranno presentati la pubblicazione "Guida pratica alla genitorialità positiva.
Come costruire un buon rapporto genitori-figli" e i risultati del sondaggio condotto da Save the
Children sui metodi educativi in Italia.
Per motivi organizzativi, si prega di confermare la partecipazione scrivendo a :
ass.lavocedeibambini@libero.it, entro il 14 febbraio 2013.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content