Menù

CLINICA PSICODINAMICA DELL’ANORESSIA-BULIMIA, DELL’OBESITA’ E DELLE NUOVE DIPENDENZE

Data: 23 Gennaio 2015
Ora: 09:00 - 18:00

Per info e contatti

Email:
Telefono:

Luogo: Link Evento Ordine Psicologi Marche
Via Calatafimi, 1 Ancona


Descrizione Evento

23/01/2015 9.45 25/06/2016 17.15
Via Giambullari 8 , Roma (RM)
Telefono: 0670494525

Il corso di specializzazione organizzato dall’ABA presso le sedi di Milano e Roma è rivolto a psicologi, educatori, psichiatri o medici di diversa specializzazione, infermieri, assistenti sociali, operatori del settore socio-sanitario, filosofi e a quanti, a diverso titolo, sono interessati alla problematica dei disturbi alimentari.
I seminari sono tenuti da psicoterapeuti e medici ABA, specializzati nello studio e nel trattamento di questi disturbi e da colleghi appartenenti a diverse realtà istituzionali.
Gli obiettivi del corso sono quelli di fornire strumenti teorico-clinici utili alla conoscenza dei disturbi alimentari nelle loro varie forme quali anoressia, bulimia, obesità psicogena, binge-eating, vigoressia, ortoressia e nella loro correlazione con altri disturbi come ansia, depressione, attacchi di panico, alcolismo e nuove dipendenze (internet, gioco d’azzardo, ecc.)
A tale scopo è previsto l’approfondimento dell’approccio dell’ABA attraverso le varie fasi del trattamento terapeutico: colloqui preliminari e formulazione di ipotesi diagnostiche, terapia di gruppo e individuale, consultorio familiare, ricovero in comunità e in strutture ospedaliere.
Particolare rilievo sarà dato all’analisi dei casi clinici e del trattamento gruppale.
Il corso prevede, inoltre, l’intervento di esperti nel campo di maltrattamenti morali e fisici, quali l’abuso, lo stalking e il mobbing che, in alcuni casi, si accompagnano ai disturbi del comportamento alimentare. Verrà dedicato uno spazio alla comprensione del rapporto fra questi disturbi e i contesti socioculturali attuali con lo scopo di consentire un approfondimento multidisciplinare nella prevenzione socio-culturale dei disturbi alimentari.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content