Menù

Figli vittime delle guerre tra genitori e proposte di pacificazione delle relazioni familiari

Data: 8 Novembre 2017
Ora: 09:00 - 18:00

Per info e contatti

Email:
Telefono:

Luogo: Link Evento Ordine Psicologi Marche
Via Calatafimi, 1 Ancona


Descrizione Evento

08/11/2017 10:30 08/11/2017 13:30
Via Borgogna 3, Milano (MI)
Telefono: 0229004757
Fax: 02 40705700

L’Associazione GeA Genitori Ancòra compie trent’anni.
Trent’anni di impegno totale a sostegno di figli e figlie coinvolti in separazioni altamente conflittuali. Senza aiuti pubblici ma contando soltanto sui nostri corsi di formazione, sull’attività di mediazione familiare e sulla generosità di pochi privati, abbiamo dato vita al primo Centro Pubblico italiano (oggi ‘Centro Irene Bernardini’ del Comune di Milano, del tutto autonomo dalla nostra Associazione) e siamo diventati un punto di riferimento nazionale per tutte le iniziative di pacificazione delle relazioni familiari.
Celebriamo questa ricorrenza, secondo il nostro stile, con un incontro di informazione e sensibilizzazione, facendo il punto sul tema che ci sta più a cuore: portare all’attenzione dell’opinione pubblica e degli addetti ai lavori i rischi che corrono tanti bambini e ragazzi nell’assistere impotenti alle battaglie quotidiane tra genitori e riflettere insieme sui modi per ridurre questo fenomeno per lo più sommerso. Non esistono statistiche attendibili che evidenzino il gran numero di figli coinvolti nelle guerre familiari. Ma sappiamo con sufficiente certezza i costi a breve, medio e lungo termine dell’infelicità familiare sia per i diretti interessati sia per l’intera collettività.
Di questo inviteremo a parlare in un incontro di mezza giornata pediatri, psicologi, mediatori ed esperti di diritto della famiglia, chiedendo loro di avanzare proposte concrete che servano a pacificare l’intero iter della separazione tra genitori.
Non è certo la separazione di per sé, benché sempre fonte di sofferenza profonda, a minacciare il bisogno/diritto dei figli alla pace familiare. quanto le modalità di questa separazione e dunque lo stato dei rapporti tra i genitori. Per questo è bene chiedersi non soltanto quali rischi corrano i figli dei genitori separati ma quali rischi corra ogni bambino e bambina, ogni ragazzo e ragazza, quando i due genitori, separati o meno, sono in guerra, calda o fredda che sia.
Premio UNICEF Italia 2011
Attestato di Benemerenza Civica Comune di Milano 2014
Associazione GeA-Genitori Ancora Viale Monte Santo, 1/3 20124 Milano Tel 02 29004757, fax 02 40705700
assogea@associazionegea.it www.associazionegea.it CF 97059120150 PI 10606330156
Iscrizione al n. 509 sez. F Associazioni di Promozione Sociale del "Registro Provinciale delle Associazioni senza scopo di lucro"
Iscrizione n. 145 nell'Elenco Formatori per il Sociale della Provincia di Milano delibera n. 562
Scuola di Formazione accreditata dall’Ordine naz. degli Assistenti sociali e dall’Ordine della Lombardia degli Assistenti Sociali, delibera n. 358
I relatori, in rappresentanza di categorie professionali coinvolte nella prevenzione, trattamento e ricerca sul fenomeno, sono chiamati a trattare:
1. Introduzione al tema del maltrattamento da violenza verbale e fisica assistita nei casi di conflitti gravi tra genitori;
2. Esperienza dei pediatri;
3. Conseguenze sulla salute mentale dei figli e figlie;
4. Proposte di pacificazione delle procedura di separazione e divorzio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content