Menù

Il coinvolgimento del caregiver nel percorso riabilitativo del paziente con grave cerebrolesione acquisita (GCA): integrazione nei processi riabilitativi per un approccio globale

Data: 17 Ottobre 2014
Ora: 09:00 - 18:00

Per info e contatti

Email:
Telefono:

Luogo: Link Evento Ordine Psicologi Marche
Via Calatafimi, 1 Ancona


Descrizione Evento

17/10/2014 08:30 17/10/2014 18.00
Via Aprutina, 194, Porto Potenza Picena (MC)
Telefono: 0733689400
Fax: 0733689403

Le Gravi Cerebrolesioni Acquisite (GCA), come ormai noto, sono causa di importanti mutamenti sia nella vita del paziente che nel suo sistema socio-familiare. Tali implicazioni così trasversali necessitano di un approccio integrato, che preveda la collaborazione sinergica tra figure differenti.
Sin dalle prime fasi del percorso riabilitativo, infatti, ciò che si viene a formare è una triade che vede coinvolti in modo attivo team riabilitativo, paziente e famiglia e che agisce per costruire una rete tesa a sviluppare comprensione, sostegno, adattamento e senso di efficacia in tutte le figure coinvolte.
Nella giornata formativa proposta s’intende orientare l’attenzione dei discenti sulla centralità del ruolo del caregiver e sulle modalità di coinvolgimento nelle varie fasi del percorso riabilitativo, dal momento dell’accoglienza in un Centro di riabilitazione intensiva (fase post-acuta), al reinserimento familiare e sociale.
La famiglia ha bisogno del team riabilitativo che, a sua volta, non può fare a meno della famiglia: com’è possibile, allora, stabilire una proficua alleanza terapeutica e cosa succede invece quando non si raggiunge una sintonia collaborativa? Quali caratteristiche deve avere il caregiver e cosa comporta per il team lavorare anche con i familiari?
Il corso intende offrire spunti di riflessione e suggerimenti, attraverso momenti di condivisione sull’argomento, affinché l’operatore che si occupa di pazienti affetti da Grave Cerebrolesione Acquisita possa coinvolgere i familiari in tutte le fasi del processo riabilitativo e collaborare con loro in modo appropriato e proficuo per il paziente.

Istituto di Riabilitazione S.Stefano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content