Menù

La questione LGBT – La presa in carico della persona gay e lesbica-

Data: 30 Marzo 2017
Ora: 09:00 - 18:00

Per info e contatti

Email:
Telefono:

Luogo: Link Evento Ordine Psicologi Marche
Via Calatafimi, 1 Ancona


Descrizione Evento

30/03/2017 20.45 30/03/2017 23.00
Sala Monteverdi v.le Martiri della Libertà 22, Fermignano (PU)
Telefono: 3294557556

La stanza dello psicologo spesso e volentieri si configura come l’ unica base sociale potenzialmente più sicura per poter essere sé stessi, uno spazio fisico e soprattutto emotivo in cui è assente il giudizio e il pregiudizio consentendo quindi all’ individuo di potersi esprimere liberamente.
La persona omosessuale ancor’ oggi, spesso, vive un duplice pregiudizio: quello dell’ etero sessualità come norma socialmente riconosciuta e il proprio pregiudizio verso sé stesso (omofobia interiorizzata).
L’ omosessualità rappresenta un orientamento sessuale, una variante naturale dell’ espressione erotica ed affettiva.
L’ obiettivo di questo incontro, rivolto a psicologi e psicoterapeuti, è quello di fornire gli strumenti per la presa in carico della persona omosessuale, accompagnando il professionista nel processo di costruzione del setting che durante il percorso terapeutico metterà lo psicologo in contatto con i suoi sentimenti omofilici e l’ attivazione automatica di schemi cognitivi e sociali.
Il convegno è promosso dalle Associazioni di psicologia de.Sidera e N.U.D.I. che si occupa specificatamente di tematiche LGBT e dal sito www.psicologiagay.com . Gode del patrocinio dell’ Ordine Psicologi Marche e della Commissione Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche e del Comune di Fermignano.

PROGRAMMA
Giorgia Giacani (psicologa, psicosessuologa, ass. de.Sidera) Introduzione ai lavori “la costruzione dell’ identità di genere”
Antonella Palmitesta= (psicologa, psico sessuologa Presidente NUDI) “Analisi della domanda del paziente omosessuale e omofobia interiorizzata” (il punto di vista del paziente)
Paola Biondi =(psicologa, psicoterapeuta www.psicologiagay.com) “La costruzione del setting terapeutico e l’ alleanza terapeutica” (Il punto di vista del terapeuta)
Milena Scaramucci (editor, blogger www.caramilena.com) “L’ omofobia linguistica”
Daniela Barbaresi ( Commissaria Pari Opportunità Regione Marche, Segretaria regionale cgil Marche) “Contrastare l’ omofobia sociale e istituzionale”
Conclusioni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content