Menù

La valutazione delle competenze genitoriali: teorie e strumenti

Data: 19 Ottobre 2012
Ora: 09:00 - 18:00

Per info e contatti

Email:
Telefono:

Luogo: Link Evento Ordine Psicologi Marche
Via Calatafimi, 1 Ancona


Descrizione Evento

19/10/2012 9:00 20/10/2012 17:30
Milano presso il Centro per i Disturbi Pervasivi dello Sviluppo della Fondazione Luce in via Rucellai 36, Milano
Telefono: 06.22541.9307
Fax: 06.22541.1994

Partendo dal presupposto che la famiglia sia l’ambiente privilegiato per la crescita e l’apprendimento da parte del bambino di tutti gli aspetti della vita, il ruolo dei genitori e le modalità con cui essi si prendono cura dei figli (parenting) hanno un peso determinante nello sviluppo infantile e sui fattori che lo influenzano.

Il corso offre un’ampia panoramica sui principali aspetti teorici del parenting e sugli strumenti che possono essere utilizzati per una valutazione delle competenze genitoriali.

Obiettivi

Fornire e aggiornare conoscenze teoriche in tema di valutazione delle competenze genitoriali e del funzionamento familiare. individuare ambiti applicativi e possibilità di utilizzo.

Programma

Prima giornata

Parenting e Prospettive Teoriche
Parenting: teorie bidirezionali
La prospettiva ecologica
Presentazione degli strumenti e possibili ambiti applicativi
Il Parenting Stress Index forma breve di Abidin (PSI-SF) per valutare la presenza di alcune caratteristiche del bambino, del genitore e del contesto in cui si svolge la relazione, che possono considerarsi stressanti per il sistema familiare
Ghent Parental Behavior Scale (GPBS) è un questionario self report ed è una valida misura del comportamento genitoriale
Seconda giornata

Presentazione degli strumenti e possibili ambiti applicativi
Parents’ Preference Test (PPT). Il PPT è un test grafico a scelta multipla che utilizza immagini di vita familiare con il proposito di rivelare quattro dimensioni principali, riferite al modo in cui i genitori si prendono cura dei loro figli: Focalizzazione dell’attenzione, Energia, Modalità esperienziale, Regolazione del comportamento
Family Relations Test (FRT). Lo strumento fornisce un quadro integrato dei sentimenti che il paziente e gli altri membri della famiglia richiedono e nutrono l’uno verso l’altro. Esiste una versione del test per i sentimenti dei figli verso i loro genitori e fratelli, un’altra per i sentimenti che gli individui e le coppie ricordano della loro famiglia d’origine e, infine, un’ultima per le coppie, con lo scopo di indagare i sentimenti degli individui sposati, verso il proprio coniuge e i propri figli
Esercitazione
Role play 1
Docente

Roberto Baiocco, ricercatore universitario, psicologo clinico e dello sviluppo, terapeuta familiare ad indirizzo sistemico-relazionale. E’ docente del corso in Tecniche del colloquio Psicologico in età evolutiva e Comportamenti a rischio in preadolescenza e adolescenza presso la Facoltà di Psicologia 1 della Sapienza Università di Roma. Lavora come terapeuta familiare presso il Centro per la Famiglia del X Municipio del Comune di Roma.

Destinatari

Il corso di formazione si rivolge a psicologi e neuropsichiatri infantili.
Crediti ECM previsti per le figure professionali coinvolte: 16,4.
Numero massimo di partecipanti: 30.

Quota di partecipazione

Quota di partecipazione: 290 euro (IVA esente).

Modalità di iscrizione

Per iscriversi al corso è necessario:

effettuare un versamento della quota di iscrizione sul C/C bancario intestato a: Università Campus Bio-Medico di Roma, Banca Popolare di Sondrio – Sede di Roma
IBAN: IT75I0569603211000007933X80
Causale: “COGNOME_NOME”, “La valutazione delle competenze genitoriali”
Registrare i propri dati anagrafici e gli estremi del pagamento su http://minerva.unicampus.it/Iscrizione/Login.asp.
La registrazione è obbligatoria e deve essere successiva al pagamento della quota di iscrizione.

Le iscrizioni scadono il 12 ottobre 2012.

Data e sede di svolgimento

Il corso si terrà a Milano presso il Centro per i Disturbi Pervasivi dello Sviluppo della Fondazione Luce in via Rucellai 36, con i seguenti orari:

Prima giornata: 9-18 (incluse le pause)
Seconda giornata: 9-17.30 (incluse le pause e la somministrazione del questionario finale)

Ulteriori informazioni

Segreteria organizzativa
Roberta Scotto
T. 06.22541.9307
F. 06.22541.1994
E. r.scotto@unicampus.it

Elisa Messeri
T. 055 6236501
E. segreteria.formazione@giuntios.it

Elisa Messeri Giunti O.S. Organizzazioni Speciali

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content