Menù

L’assessment neuropsicologico nelle sindromi da deterioramento mentale: profili cognitivi ed emotivo-comportamentali

Data: 27 Aprile 2012
Ora: 09:00 - 18:00

Per info e contatti

Email:
Telefono:

Luogo: Link Evento Ordine Psicologi Marche
Via Calatafimi, 1 Ancona


Descrizione Evento

27/04/2012 09,00 28/04/2012 17,30
Il corso si terrà a Milano presso il Centro per i Disturbi Pervasivi dello Sviluppo della Fondazione Luce in via Rucellai 36, Milano (MI)
Telefono: 055 6236501
Fax: 055 669446

Si parla di deterioramento mentale quando si verifica un calo delle funzioni cognitive – tra cui memoria – tale da interferire con le usuali attività sociali e occupazionali del paziente. Oltre ai sintomi cognitivi, nei soggetti che soffrono di deterioramento mentale, si manifestano sintomi non cognitivi, relativi alla sfera della personalità, della motricità, dell’affettività, dell’umore e del comportamento.

Nel processo diagnostico il lavoro del clinico può essere supportato da strumenti che permettono di cogliere il grado complessivo del deterioramento cognitivo di pazienti affetti da demenza, misurarne il livello e gestire somministrazioni a specifici gruppi di pazienti. I test psicodiagnostici, oltre a essere utili nella descrizione neuropsicologica del paziente esaminato per un sospetto di demenza, sono utilizzabili nei diversi stadi del deterioramento demenziale.

Elisa Messeri Giunti O.S. Organizzazioni Speciali

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content