Menù

MASTER SULLE DIPENDENZE

Data: 9 Gennaio 2016
Ora: 09:00 - 18:00

Per info e contatti

Email:
Telefono:

Luogo: Link Evento Ordine Psicologi Marche
Via Calatafimi, 1 Ancona


Descrizione Evento

09/01/2016 10.00 16/01/2016 18.00
CLINICA VILLA SILVIA, SENIGALLIA
Telefono: 071 7927961

MASTER ECM IN PSICOLOGIA

TERAPIA DI GRUPPO DELLE DIPENDENZE

VECCHIE E NUOVE DIPENDENZE: IL TRATTAMENTO ATTRAVERSO IL GRUPPO

ESTRATTO DEL REGOLAMENTO

Il Master è organizzato dal Centro Analisi Terapeutica di Gruppo (CA.T.G.) in collaborazione e convenzione con le struttura sanitarie accreditate Clinica Villa Silvia di Senigallia e Centro San Nicola di Piticchio di Arcevia.

Destinatari

Possono partecipare al Master i laureati in Psicologia e in Medicina, regolarmente iscritti ai relativi Albi professionali, ed in Scienze riabilitative delle professioni sanitarie (educatori professionali sanitari e tecnici della riabilitazione psichiatrica), già inseriti in strutture di recupero per tossicodipendenti ed alcoolisti o comunque in strutture socio-sanitarie psichiatriche.

Esperienza clinica

La terapia di gruppo, nelle diverse modalità che descriveremo, è largamente utilizzata nel trattamento delle dipendenze e ha reso possibili dei protocolli di recupero che sono all’avanguardia in questo tipo di patologia.

Presupposti teorico-metodologici

Il gruppo può essere utilizzato con finalità terapeutica a tre livelli, per cui possiamo distinguere: gruppi di attività, gruppi terapeutici e gruppi psicoterapeutici propriamente detti.

1. GRUPPI DI ATTIVITÀ
Il gruppo è strutturato per una attività o compito definito che si usa come strumento terapeutico. A questo livello appartengono tutte le forme di terapia occupazionale, gruppi di sport, di danza, musicali, ecc.
• Presupposto terapeutico: appartenere, essere (agire) in gruppo
• Fattori terapeutici: istillazione di speranza, universalizzazione, altruismo, catarsi, tendenza coesiva del gruppo (D. I. Yalom)
• Implicazioni psicodinamiche: dipendenza da un leader o un compito (agire subordinato), simpatia idealizzata, possibilità di una certa sublimazione e rafforzamento del Sé (“Si agisce impersonalmente il traspersonale” – P. De Maré)
• Indicazioni cliniche: terapia di appoggio e di riabilitazione

2. GRUPPI TERAPEUTICI
Il gruppo è impegnato in un’attività poco strutturata; non interessa cosa il gruppo fa, ma come lo fa … A questo livello appartengono diversi tipi di terapia di gruppo, designati specificamente in base all'attività prevalente: musica, danza, teatro, pittura, tecniche corporee ecc.
• Presupposto terapeutico: vivere la gruppalità, condividere e comunicare in gruppo
• Fattori terapeutici: apprendimento interpersonale o socializzazione
• Implicazioni psicodinamiche: riconoscimento del leader in un contesto “organizzato” che lascia spazio per alcuni fattori di dinamica gruppale prevalentemente egosintonici, soprattutto attraverso la reazione speculare positiva.
• Indicazioni cliniche: oltre la terapia di appoggio e la riabilitazione, verso un polo potenzialmente trasformativo, in presenza di disagio psichico genericamente inteso

3. GRUPPI PSICOTERAPEUTICI PROPRIAMENTE DETTI
Nessuna attività strutturata, essendo il compito esclusivamente la psicoterapia.
• Presupposto terapeutico: cambiare nel gruppo
• Fattori terapeutici: attivazione di tutti i fattori terapeutici di gruppo, in un setting determinato, guidato da un terapeuta formato a tale scopo
• Implicazioni psicodinamiche: il conduttore del gruppo tende ad essere uno dei membri, facendo in modo che pian piano il vero agente terapeutico divenga il gruppo stesso. Obiettivo della terapia è sempre il singolo individuo. Con l’eccezione di specifiche metodologie, la comunicazione è al centro del processo terapeutico
• Indicazioni cliniche: sono tutte quelle usuali per la psicoterapia in generale

Sedi didattiche

Le strutture sanitarie accreditate presso le quali si svolge il Master sono:

1. Casa di Cura Villa Silvia, Senigallia
2. Centro San Nicola, Piticchio di Arcevia
3. Scuola “Damiano Corrias”, Piticchio di Arcevia

Presso di esse sono attivi protocolli di recupero per tossicodipendenti che integrano in modo opportuno diversi gruppi terapeutici, di seguito riportati:

1. Gruppi psicoterapeutici
• Gruppi psicoterapeutici di Villa Silvia (A e B)
• Gruppi psicoterapeutici del Centro S. Nicola (C e D)
2. Gruppi terapeutici
• Gruppo del mattino (Centro S. Nicola)
• Gruppo riflessione e scrittura (Centro San Nicola)
• Gruppo psicoeducazionale (Centro San
Nicola
• Gruppo di bioenergetica (Villa Silvia e Centro San
Nicola)
• Gruppo di Art Therapy (Villa Silvia)
• Gruppo di discussione film (Villa Silvia e Centro San
Nicola)
• Gruppo Alcolisti Anonimi (Villa Silvia e Centro San
Nicola)
• Gruppo per i famigliari (Villa Silvia e Centro San Nicola)
• Gruppo di Mindfulness (Centro San Nicola)
• Gruppo di discussione sulle dipendenze

Obiettivi

Il Master ha l’obiettivo di fornire al candidato le conoscenze teoriche di base dei processi dinamici che portano alla dipendenza e dei processi terapeutici attivati dai gruppi e dalla gruppalità.
Il processo formativo è prevalentemente esperienziale. Parte dalla illustrazione del gruppo, della sua storia e dei suoi membri esposta dal conduttore, per passare poi alla osservazione del gruppo stesso e infine alla rielaborazione dell’esperienza in una seduta di supervisione, anch’essa di gruppo, condotta da un gruppoanalista esperto.
Stare nei gruppi e partecipare ai processi che essi attivano coinvolge l’osservatore, psicologo, medico od operatore che sia, a tanti livelli che spesso vanno ben oltre il livello di coscienza. Per questo è necessario predisporre uno spazio altro, di supervisione, con colleghi esperti nelle dinamiche di gruppo che aiutino l’osservatore a comprendere i vissuti sperimentati nel gruppo.
L’obiettivo principale è di fornire al candidato delle abilità di base per poter comprendere e possibilmente promuovere i processi gruppali di guarigione, nonché poterne “gestire” le diverse fattispecie in un’ottica di integrazione organizzata, secondo protocolli come quello dei 12 passi, la cui efficacia nel trattamento delle dipendenze è ormai ampiamente dimostrata dall’evidenza clinica e riportata nella letteratura scientifica pressoché ovunque nel mondo.

Direttore del Master

Dott. Stefano Polimanti, Vice-Presidente C.A.T.G., Direttore Medico Casa di Cura Villa Silvia

Responsabile organizzativo

Dott.ssa Letizia Miccoli, Ufficio Formazione e Qualità, Casa di Cura Villa Silvia

Programma

Il Master ha una durata complessiva massima di 120 ore ed una organizzazione modulare, con 10 Moduli Didattici (MD) di 12 ore ciascuno (vedi dopo).
Il programma si articola in tre aree didattiche principali:

• AREA TEORICA: per un totale di 30 ore
• AREA DELL’OSSERVAZIONE: per un totale di massimo 60 ore
• AREA DELLA SUPERVISIONE: per un totale di 30 ore
L’organizzazione didattica di seguito descritta tiene conto della Organizzazione Modulare del Master, con 10 Moduli Didattici (vedi dopo).

Area Didattica Teorica

Prevede 4 Unità Didattiche, ciascuna articolata in più Lezioni Frontali (LF).

Unità Didattica A: ASPETTI SOCIALI, GIURIDICI E MEDICO-LEGALI DELLE DIPENDENZE

1) Stato attuale delle dipendenze in Italia e nella Regione Marche
2) Aspetti giuridici e medico-legali delle dipendenze

Unità Didattica B: ASPETTI PSICHIATRICI DELLE DIPENDENZE

3) Dipendenze correlate all'uso di sostanze
4) Dipendenze non correlate all'uso di sostanze
5) Neurobiologia e psicofarmacologia delle dipendenze

Unità Didattica C: PSICOTERAPIA DELLE DIPENDENZE

6) Il programma dei 12 passi
7) Psicodinamica delle dipendenze

Unità Didattica D: GRUPPO E TRATTAMENTO DELLE DIPENDENZE

8) Teoria gruppoanalitica: l'uso terapeutico della gruppalità
9) Metodologia gruppoanalitica: la comunicazione attraverso il gruppo e i processi di identità e identificazione
10) Clinica gruppoanalitica: le dipendenze patologiche

Area Didattica dell’Osservazione:

Prevede 2 Unità Didattiche, distinte in base al tipo di gruppo osservato.

Unità Didattica E: OSSERVAZIONE

Si tratta di partecipare, come osservatore silente, ai Gruppi di Osservazione (GO) composti dai pazienti ricoverati presso la Clinica Villa Silvia o il Centro San Nicola.
I GO si tengono tutti i giorni, dal lunedì al sabato, sia la mattina che il pomeriggio, e durano da 1 ora a 1 ora e 30 minuti. Possono accogliere al massimo due osservatori ciascuno.
L'Osservazione riguarda gruppi diversi, distinti in due tipi principali:

1. Gruppo psicoterapeutico (GOPT)
2. Gruppo terapeutico (GOT)

Il Gruppo psicoterapeutico è lo stesso per tutti i 10 Moduli Didattici (MD), mentre il Gruppo terapeutico cambia ad ogni MD in modo che alla fine del Master i partecipanti abbiano osservato almeno una volta tutti i Gruppi terapeutici attivi.
I partecipanti osserveranno due sedute di un Gruppo psicoterapeutico ed una seduta di un Gruppo terapeutico per ogni MD.

Unità didattica F: ESPOSIZIONE PARTECIPATA IN CIRCOLO (EPC)

Le EPC sono tenute dai Conduttori dei Gruppi osservati dal partecipante, al fine di illustrare dapprima i principi teorici su cui si basa la terapeuticità del gruppo oggetto di osservazione, e poi le specificità relative alla storia, alle dinamiche e ai membri del gruppo stesso.
Le EPC sono diversamente organizzate a seconda del tipo di Gruppo di osservazione:

1. Le EPC del GOPT sono 10 e riguardano sempre lo stesso Gruppo psicoterapeutico per ogni partecipante, che può così seguirlo nel tempo. Si tengono il primo sabato del mese, in prosecuzione della LF, e durano un'ora ciascuna

2. Le EPC dei GOT sono anch’esse 10, ma dedicate ognuna ad un Gruppo terapeutico diverso, per consentire ai partecipanti di ampliare la loro esperienza sul modo di trattare le dipendenze attraverso il gruppo. Si tengono il primo sabato del mese, in prosecuzione della EPC del GOPT, e durano un'ora.

Area Didattica della Supervisione

Prevede la partecipazione al Gruppo di Supervisione (GSV), costituito dagli iscritti al Master, dai conduttori e dagli assistenti dei Gruppi di pazienti.
Il GSV si tiene il venerdì sera, una volta al mese.

Durata

Il monte ore del Master è di 120 ore, così distribuite:

1. Area Teorica
• 10 Lezioni Frontali, per un totale di 30 ore

2. Area dell’Osservazione
• 20 Esposizioni Partecipate in Circolo, per un totale di 20 ore
• 20 Sedute di Osservazione di un Gruppo Psicoterapeutico, per un totale massimo di 30 ore
• 10 Sedute di Osservazione di Gruppi Terapeutici, per un totale di 10 ore

3. Area della Supervisione
• 10 Sedute di Supervisione di gruppo sull’osservazione, per un totale di 30 ore

Organizzazione modulare

Il Master è diviso in 10 Moduli Didattici (MD), da completare entro un periodo massimo di 2 anni.
Ogni MD consta di 12 ore, distribuite nelle tre aree: teorica, dell’osservazione e della supervisione. In particolare, è composto da 1 Lezione Frontale (LF), 2 Esposizioni Partecipate in Circolo (EPC), 3 Osservazioni di Gruppo (GO) e 1 Supervisione (GSV).
I Moduli hanno una cadenza mensile, così distribuite:
• 3 ore il primo sabato del mese, per l'area teorica
• 2 ore il primo sabato del mese, per le EPC
• 3/4 ore in una settimana del mese, a scelta del partecipante, per l'osservazione di 2 sedute di GOPT e di 1 seduta di GOT
• 3 ore l'ultimo venerdì del mese per il GSV

Partecipanti

Il numero minimo di partecipanti perché il Master sia avviato è 10.
Il numero massimo di partecipanti è 24.
I partecipanti sono divisi in gruppi, fino ad un massimo di 4 gruppi di 6 partecipanti ciascuno.
Ogni gruppo ha a disposizione un Tutor, individuato all’inizio del Master.

Cronoprogramma

Il Master avrà inizio il 9 gennaio 2016.
Dal mese successivo, l’area didattica teorica e l’unità didattica F si svolgeranno il primo sabato del mese, per tutti i partecipanti.
L’unità didattica E e la supervisione si svolgeranno entro il mese nella settimana e nei giorni concordati fra il partecipante e la Direzione organizzativa del Master.
Primo sabato del mese

• h. 10 – 13 : LF comune a tutti i 32 partecipanti
• h. 14 – 15 : EPC relative ai GOT, distinte per gruppo
• h. 15 – 16 : EPC relative ai GOPT
Tale modalità si ripete per tutti i 10 MD, in modo che a conclusione del Master i partecipanti abbiano seguito 10 LF, 10 EPC relative allo stesso GOPT e 10 EPC relative ciascuna ad un GOT.
Una settimana al mese

• partecipazione a 3 sedute del GO
Ciascun gruppo di partecipanti osserva due sedute di un GOPT, sempre lo stesso per tutti e 10 i MD, ed una seduta di un GOT, che cambia invece ad ogni MD.

Ultimo venerdì della settimana

• partecipazione alla seduta del proprio GSV

I GSV sono condotti da gruppoanalisti esperti e costituiti in ragione del numero di partecipanti (massimo 12 per ogni GSV) e del GOPT loro assegnato.

N.B.: il cronoprogramma può subire variazioni in funzione del numero di iscritti.
In particolare, con un numero di iscritti ridotto (fino ad un massimo di 16) è possibile studiare soluzioni alternative che riducano i giorni di impegno dei partecipanti, ad esempio da 5 a 4 inserendo il GSV il sabato, subito dopo le LF e le EPC.

Diploma

Alla conclusione regolare del Master, l'iscritto riceverà il Diploma e i relativi crediti ECM.
Il Diploma sarà firmato congiuntamente dal Direttore del Master e dal Presidente del C.A.T.G.
Il Master è regolarmente accreditato, per il tramite del Provider “Centro Esserci di Tolentino”. I crediti ECM saranno 12 per ogni MD.

Iscrizione

L'iscrizione al Master deve essere inviata via e-mail alla Segreteria Organizzativa entro il 30 dicembre 2015.
Il Master deve concludersi entro due anni dalla iscrizione.
All’atto della iscrizione, i partecipanti saranno invitati a presentare la ricevuta del versamento, la domanda firmata e un CV aggiornato.
I partecipanti che già seguono gruppi terapeutici sulle dipendenze, in qualità di conduttori, tirocinanti o osservatori, presso Strutture del SSN ovvero strutture private accreditate, possono essere esentati dalla Osservazione dei gruppi, mantenendo l’obbligo di seguire le LF e il GSV. A tale scopo dovranno presentare apposita istanza alla Direzione del Master, allegando la certificazione idonea a documentare quanto dichiarato da parte della Struttura presso la quale operano. La Direzione si riserva, dopo attenta valutazione della documentazione, ivi compreso il CV, di accogliere o meno l’istanza.
E' possibile iscriversi a singoli MD, almeno 10 giorni prima dell'inizio, con l'acquisizione di un Attestato di partecipazione e dei relativi crediti ECM.
E' possibile iscriversi anche a singole attività delle Aree Didattiche, almeno 10 giorni prima dell'inizio, senza acquisire crediti o attestati.

Costi

Il costo varia a seconda dell’attività didattica scelta dal partecipante, come nella tabella sotto riportata.
Gli psicologi potranno usufruire della Convenzione con l’Ordine degli Psicologi delle Marche, di uno sconto pari al 25% del costo stabilito.

ATTIVITA’ DIDATTICA COSTO
MASTER COMPLETO € 1.800
SINGOLO MODULO € 300
OSSERVAZIONE E SUPERVISIONE * € 200
SINGOLA LEZIONE FRONTALE € 100

* I GO non possono essere acquistati singolarmente ma solamente per un ciclo minimo pari a quello previsto per un MD.

Docenti

AREA DIDATTICA TEORICA

1) Stato attuale delle dipendenze in Italia e nella Regione Marche
Prof. Francesco Di Stanislao Direttore Dipartimento
Scienze biochimiche e Sanità pubblica UNIVPM
2) Aspetti giuridici e medico-legali delle dipendenze
Dott. Onofrio De Lucia Vice Coordinatore Generale
Medico Legale INPS. Specialista in Medicina Legale
3) Dipendenze correlate all'uso di sostanze
Dott. Massimo Mari, Direttore UOC Psichiatria Jesi AV2
4) Dipendenze non correlate all'uso di sostanze
Dott. Giuseppe Lavenia Psicologo, Psicoterapeuta
Vice Presidente OPM
5) Neurobiologia e psicofarmacologia delle dipendenze Prof. Fabrizio Schifano, Psichiatra, Professore di
Farmacologia Università di Herdfordhshire, London
6) Il programma dei 12 passi
Dott. Elena Mattioli, Psicologa, Psicoterapeuta
transpersonale
7) Psicodinamica delle dipendenze
Prof. Antonello Correale, Psichiatra, Membro ordinario
della Società Psicoanalitica IItaliana
8) Teoria gruppoanalitica: l'uso terapeutico della gruppalità Dott. Giuseppe Narciso, Psicologo, Gruppoanalista
C.A.T.G., Specializzato Scuola COIRAG
9) Metodologia gruppoanalitica: la comunicazione
attraverso il gruppo e i processi di identità e
identificazione
Dott. Sandro Papale, Psicologo. Gruppoanalista
C.A.T.G., Segretario C.A.T.G.
10) Clinica gruppoanalitica: le dipendenze patologiche Dott. Stefano Polimanti, Psichiatra, Gruppoanalista
C.A.T.G., Direttore Medico Clinica Villa Silvia

AREA DIDATTICA DELL'OSSERVAZIONE

Gruppo psicoterapeutico A
Dott.ssa Nicoletta Moroni, Psicologa Psicoterapeuta
Gruppo psicoterapeutico B
Dott.ssa Nicoletta Moroni, Psicologa Psicoterapeuta
Gruppo psicoterapeutico C
Dott.ssa Elena Mattioli, Psicologa Psicoterapeuta
Gruppo psicoterapeutico D
Dott. Benedetto Micheli Psicologo Psicoterapeuta
Gruppo terapeutico del mattino
Dott. Andrea Bramucci Psicologo Psicoterapeuta
Dott.ssa Federica Mancini Psicologa
Dott. Andrea Giuliani Psicologo
Gruppo riflessione e scrittura
Dott.ssa Federica Mancini Psicologa
Dott. Andrea Giuliani Psicologo
Gruppo psicoeducazionale
Dott.ssa Federica Mancini Psicologa
Dott. Andrea Giuliani Psicologo
Gruppo di bioenergetica
Dott.ssa Alessandra Vecci Psicologa Psicoterapeuta
Gruppo di arteterapia
Dott.ssa Chiarina Di Ninno Sociologa Arteterapeuta
Gruppo di discussione film
Dott.ssa Federica Mancini Psicologa
Dott. Andrea Giuliani Psicologo
Dott.ssa Francesca Dottori Educatore Professionale
Gruppo Alcolisti anonimi
Psicologo o Educatore Professionale di turno
Gruppo per i famigliari
Dott.ssa Serenella Feduzi Psicologa Psicoterapeuta
Gruppo Mindfulness
Dott.ssa Cecilia Clementi Psicologa Psicoterapeuta
Gruppo di discussione delle dipendenze
Dott. Davide Agostini Medico Chirurgo Neurologo

Riserva

L’organizzazione di riserva di apportare modifiche al programma del Master, relativamente alle date, ai docenti o altro, in ragione di necessità impreviste che dovessero emergere nel corso del suo svolgimento.

Srl

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content