Menù

Convegno SELF HELP IN MENTAL HEALTH

Cascina 22/11/2013 9:00

22/11/2013 9:00 22/11/2013 17:30Polo Tecnologico di Navacchio-Via M.Giuntini 63, Cascina (PI)Telefono: 050/544211Fax: 050/959730Convegno “Self Help in mental health”22 novembre ore 09:00-18:00Polo Tecnologico NavacchioSELF HELP IN MENTAL HEALTH I gruppi di auto-aiuto per disturbi psichiatrici sono oggi uno degli elementi portanti di una nuova cultura (la Cultura Advocacy per le malattie mentali) che si sta diffondendo ed affermando in tutta Europa con l’approvazione e l’appoggio della Organizzazione Mondiale della Sanità e della World Psychiatric Association. I gruppi di auto-aiuto rappresentano il luogo di passaggio ad un nuovo approccio terapeutico basato sul concetto di fornire un potere maggiore all’utente e ai …familiari nella gestione del disturbo psichiatrico. In un panorama generale in cui spesso parlare apertamente di malattie mentali e dichiarare la propria sofferenza psichica è un tabù, e la cultura imperante, familiare e sociale, è quella del pregiudizio e dell’ignoranza, il gruppo diviene un fecondo spazio protetto di possibilità di dialogo sincero tra persone accomunate da rapporti paritari e non gerarchici in cui è possibile: comunicare con gli altri ascoltare ed essere ascoltato dagli altri la messa in comune delle esperienze il supporto emozionale la lotta contro l’isolamento e la solitudine contro la confusione e il disorientamento il superamento delle paure ricevere e fornire informazioni e consigli sostegno per raggiungere un atteggiamento attivo e partecipativo nella cura trovare strategie per adattarsi e migliorare la propria qualità della vita migliorare la capacità di far fronte alle proprie responsabilità di fronte a se stessi, al gruppo e infine al mondo. Il Convegno vuole esporre le teorie, metodologie, le tecniche, le esperienze e i risultati ottenuti nei gruppi di auto – aiuto psichiatrici, attivi sul territorio pisano a partire dal 2000, promossi dall’Associazione L’Alba con la supervisione dell’U.F.S.M.A. dell’Azienda USL 5 di Pisa. I rapporti con l’associazionismo degli utenti, i servizi sociali, i servizi psichiatrici territoriali e i rapporti con la Clinica Psichiatrica dell’AUO di Pisa, la ricerca. Il Convegno, intende, inoltre, offrire un momento di confronto con altri gruppi di auto – aiuto psichiatrici della Regione e extra-regionale, nazionale e internazionale analizzare differenze di metodo e organizzazione e presentare il libro “ Self-help in mental health ” manuale e video sulle tecniche di conduzione dei gruppi di auto-aiuto psichiatrici ad opera dei faciliatori sociali de L’associazione L’Alba. Si svolgeranno laboratori esperienziali pomeridiani divisi in sessioni parallele per fare esperienza di GAA condotto dai facilitatori, sperimentare la pratica mindfulness, discutere il punto di vista dei familiari. Si presentera’ anche la metodologia del corso per Facilitatori Sociali con Performat Srl e le relazioni dei corsisti a fine percorso, si consegneranno gli attestati di frequenza ai partecipanti.PER ISCRIVERSI INVIARE SCHEDAscaricabile a questo link : http://www.lalbassociazione.com/joomla/documenti/mod_iscrizione_Convegno_SelfHelp.doccompilata e firmata a LORELLA RANERI Azienda USL 5 di Pisa – fax: 050/959730 – l.raneri@usl5.toscana.it entro e non oltre MARTEDÌ 19 NOVEMBREPROGRAMMAscaricabile a questo link http://www.lalbassociazione.com/joomla/documenti/Convegnoselfhelp.doc08:30 Iscrizione al Convegno 09:00 Saluti AutoritàMarzia Fratti, Responsabile PO Politiche Integrate per la promozione e la tutela della Salute Mentale Regione ToscanaRocco Damone, Direttore Azienda USL 5 PisaGiuseppe Cecchi, Direttore Società della Salute Zona PisanaMarco Filippeschi, Sindaco Comune di PisaAnna Romei, Assessore al lavoro, formazione, welfare, associazionismo e terzo settore, pari opportunità Provincia di PisaMauro Mauri, Direttore Clinica Psichiatrica 2 AUOP, Azienda Universitaria Ospedaliera Pisana09:30 Presentazione Libro “Self-help in mental health”.Storia, metodi di conduzione dei GAA e integrazione nella rete di aiuto, obiettivi formativi e culturali, servizi gestiti da utentiDiana Gallo,Presidente Associazione L’Alba09:50 I metodi di conduzione dei gruppiEva Campioni, Facilitatrice sociale Associazione L’Alba10:10 “Facilitatori sociali della salute mentale e dell’inclusione socio-lavorativa”*.Valenze psicoeducazionali, formazione e ricercaAnna Emanuela Tangolo, Direttore PerFormat srlCristina Innocenti, Direttore del Corso, PerFormat srl10:30 I gruppi verso l’autonomiaAlessandro Lenzi, Psichiatra e ricercatore Università degli Studi di Pisa10:50 L’auto-aiuto e i serviziCorrado Rossi, Psichiatra Azienda USL 5 Pisa11:10 Presentazione del Video ” Self Help in mental health”Lucia Gonnelli, Associazione L’Alba11:30 Coffe break11:45 L’auto-aiuto in salute mentale in Europa ed in ItaliaPino Pini, Psichiatra Associazione Aisme PratoGiuseppe Corlito, Psichiatra Associazione Oasi Grosseto12:10 GAA in Europa: i gruppi dagli espertiMaths Jesperson, Esperto conduttore di 11 gruppi di auto-aiuto in Svezia12:40 Il modello di co-produzione in EuropaSashi Sashidharan, Psichiatra, Professore Università di Warwick, Londra13:10 Dibattito13:30 Pranzo15:00 Sessioni parallele:8 GAA, E. Campioni, R. Pardini, V. Ammannati, F. Pacini, V. Panova, B. Potenza, G. Gazzetti, M. Fadda, M. Jesperson, facilitatori socialiEsperienza di gruppo mindfulness, L. Rossi, CounsellorIl punto dei vista dei familiari, G. Del Carlo, Presidente Coordinamento Toscano delle Associazioni per la Salute Mentale – Nada Poggianti, Psicoterapeuta Associazione L’Alba – A. Fanali, Psichiatra16:00 La Rete Regionale degli utentiMaria Grazia Bertelloni, Presidente Rete Regionale Toscana Utenti per la Salute Mentale16:10 La ricerca sull’ auto-aiutoFausto Petrini e Francesca Gori, Psicologi Coordinamento Auto-Aiuto Toscano16:25 Interventi partecipanti al Corso “Facilitatori sociali della salute mentale e dell’inclusione socio-lavorativa”*.Consegna attestati di partecipazione al Corso a cura di C. Rossi e C. Innocenti17:00 Tavola rotonda: resoconto dell’esperienza dei GAA a cura dei facilitatori sociali, condivisione dei partecipanti e dibattito17:30 Test di customer satisfaction e di apprendimento e Conclusione lavori18:00 Chiusura lavoriChairman: Roberto Pardini, Facilitatore Sociale, Segretario Associazione L’AlbaAlfredo Sbrana, Psichiatra Responsabile SPDC Azienda Usl 5 di PisaÈ previsto il rilascio di crediti 6 ECM per le seguenti professionalità: Psicologi, Psichiatri, Medici, Assistenti Sociali, Educatori, Riabilitatori Psichiatrici, Infermieri, Osa, Oss,Enti coinvolti: Associazione L’Alba, Azienda USL 5 Pisa, Rubedo srl, PerFormat srl, AISMe, Regione Toscana, Società della Salute Zona Pisana, Provincia di Pisa, Comune di Pisa* “Facilitatori sociali della salute mentale e dell’inclusione socio-lavorativa”: il Corso è finanziato dalla Provincia di Pisa a PerFormat srl (Determinazione del funzionario P.O. n. 5859 del 19/12/2012) con risorse del FSE a valere sull’Avviso per la concessione di finanziamenti a percorsi formativi a valere sul P.O.R. Toscana, Ob. 2 Competitività regionale e occupazione 2007-2013, Asse III, Obiettivo specifico G), Azione 2* Le iscrizioni alle sessione pomeridiane parallele si effettueranno in sede del convegno durante la registarzione dei partecipanti.***************ENGLISH VERSION*************************“Self Help in mental health” Conference22 th novembre from 09:00-18:00 pThe Scientific and Technological cooperation of offices of Navacchio (PI)08:30 Registration for the Conference09:00 Health authorityMarzia Fratti , Head of PO Integrate Politics for the promotion and the protection of Mental Health, Region of TuscanyGiuseppe Cecchi, Director of health society Pisa ZoneRocco Damone, Direttor of USL 5 company of PisaMarco Filippeschi, mayor of Pisa municipalityAnna Romei , Councillor for work, training, welfare associations and the third sector, equal opportunities Province of Pisa Mauro Mauri , Director of Psychiatric Clinic 2 AUOP , university and hospital company of Pisa09:30 Presentation of the book "Self-help in mental health".History, methods of s.h.g conduction and Network Integration help, educational and cultural objectives , services managed by users Diana Gallo, President of Alba Association9:50 The methods of conduction of the groupsEve campioni, Social Facilitator AlbaAssociation10:10 "Social Facilitators of mental health and the inclusion to the social work".Psychoeducational values , training and researchAnna Emanuela Tangolo , Director Performat srl.Cristina Innocenti , Program Director , Performat srl.10:30 groups twards autonomy Alessandro Lenzi, Psichiatrist e ricercher university of studies of pisa10:50 self help and services Corrado Rossi, Psichiatrist of USL 5 company of Pisa11:10 Presentation of the video " Self Help in mental health", Lucia Gonnelli, ’Alba association11:30 Coffe break11:45 self-helpin mental health in Europe and in Italy, Pino Pini Psychiatrist Association Aisme of Prato Giuseppe Corlito , Psychiatrist of the Association Oasis of Grosseto12:10 S.H.G in Europe : the groups of the experts, Maths Jesperson, an expert conductor of di 11 groups of self help in Sweden12:40 The model of co -production in Europe, Sashi Sashidharan, Psichiatrist, Professor at Warwick university, London13:10 Dibate13:30 Lunch15:00 PARALLEL SESSIONS:8 S.H.G , E. Campioni, R. Pardini, V. Ammannati, F. Pacini, V. Panova, B. Potenza, G. Gazzetti, M. Fadda, M. Jesperson, social facilitators, mindfulness groups experience , L. Rossi, Counsellor. The point of view of the parents of the members , G. Del Carlo, president of the Tuscany Coordination for Mental Health associations. – Nada Poggianti , psycho/therapist in Alba association, A,Fanali Psychiatrist16:00 The Regional Network of users Maria Grazia Bertelloni , President of the Regional Network for Mental Health Users Tuscany16:10 The research on ‘ self-help Fausto Petrini and Francesca Gori , Psychologists for theTuscany Self-Help Coordination.16:25 Interventions of the participants in the Course " Social Facilitators of mental health and the inclusion in social work " *. Delivery of certificates of the participants in the course directed by C. Rossi and C. Innocenti17:00 Round Table: report on S.H.G experience directed by the social facilitators , sharing of the participants and debate17:30 Test of customer satisfaction and learning and Conclusion of work18:00 Closing of works. Chairman: Roberto Pardini, Social Facilitator , L’ Alba Association Secretary Alfredo Sbrana , Psychiatrist Responsible of the SPDC USL 5 of Pisa.It is expected to release 5 CME credits for the following professionals : Psychologists, Psychiatrists , Doctors, Social Workers , Educators , Psychiatric rebilitators, Nursing , Osa , Oss .Authorities involved : The Alba Association , USL 5 company of Pisa, Rubedo srl , srl Performat srl, AISMe , Tuscany region , Society of HealthPisa Zone , Province of Pisa, the Municipality of Pisa* "Social Facilitators of mental health and for the social-labor inclusion " : the course is funded by the Province of Pisa in Performat srl. (Determination of the finacial PO no. 5859 of 19/12/2012 ) with ESF resources to rely on ‘ notice to the granting loans to training in ROP Tuscany, Ob. 2 Regional Competitiveness and Employment 2007-2013 Axis III , Specific Objective G) , Action 2* Enrolment in the afternoon session will be carried out in parallel to the conference home during a registration of the participants

http://www.lalbassociazione.com/wordpress/?p=796

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Skip to content