Menù

Newsletter n. 22/2021 – Obbligo vaccinale per i professionisti sanitari secondo il decreto Draghi 1 aprile 2021RAGHI 1 APRILE 2021

 

Care colleghe e colleghi vi aggiorno in merito alla situazione vaccinale alla luce di quanto previsto dal
Decreto Draghi del 1 aprile 2021.
Tale decreto prevede infatti l’obbligo vaccinale i professionisti sanitari dall’art. 4 del DL 44 del 1 aprile
2021 (https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/04/01/21G00056/sg)
Il testo riporta:
“1 (…) gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario che svolgono la loro
attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, nelle farmacie,
parafarmacie e negli studi professionali sono obbligati a sottoporsi a vaccinazione gratuita per la
prevenzione dell’infezione da SARS-CoV-2.
La vaccinazione costituisce requisito essenziale per l’esercizio della professione e per lo
svolgimento delle prestazioni lavorative rese dai soggetti obbligati.
La vaccinazione è somministrata nel rispetto delle indicazioni fornite dalle regioni, dalle province
autonome e dalle altre autorità sanitarie competenti, in conformità alle previsioni contenute nel piano.
2. Solo in caso di accertato pericolo per la salute, in relazione a specifiche condizioni cliniche
documentate, attestate dal medico di medicina generale, la vaccinazione di cui al comma 1 non è
obbligatoria e può essere omessa o differita.”
L’Ordine provvederà agli adempimenti normativi di propria competenza verso la Regione, ovvero l’invio
degli elenchi iscritti previsto dal Decreto.
Si precisa che le funzioni degli Ordini professionali, in questa procedura sono strettamente definite
dal Decreto, senza margini di discrezionalità interpretativa.

Katiuscia GASPARRI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content